PokerStars e il nuovissimo Zoom Poker

Se è vero che “chi lascia la strada vecchia per la nuova, sa quel che lascia non sa quel che trova” quando la strada vecchia non è più praticabile, c’è poco da scegliere. Questa è la situazione in cui si sono trovati molti giocatori dopo la chiusura di Full Tilt Poker. Molti degli ormai ex-giocatori del colosso americano non hanno avuto altra scelta che cercarsi una nuova poker room online, altri, al contrario, hanno deciso di abbandonare il poker online completamente. Tutto questo per merito del Black Friday, uno degli eventi che hanno cambiato maggiormente il volto del poker online.

Ma la chiusura forzata di Full Tilt Poker non ha causato la perdita dell’unico vero antagonista di PokerStars, ma anche del suo famoso Rush Poker. Almeno fino a questo momento. PokerStars ha da poco iniziato a proporre un assaggio del suo nuovissimo “Zoom Poker”

Disponibile per il momento solo per i giocatori che hanno un account di gioco sul sito .com, può essere considerato, a tutti gli effetti, una rivisitazione del “Rush Poker” di Full Tilt Poker. I numerosi amanti di questo modo di giocare al poker potranno presto tornare a infiammare i tavoli da gioco.

Ma cos’ha di così particolare questo modo di giocare? Semplice, non ci sono tempi morti tra una mano e l’altra. Infatti, non appena avrete deciso di foldare una mano, potrete scegliere di passare a un altro tavolo da gioco. Una modalità di gioco che può essere sicuramente paragonata al multitable, ma con delle caratteristiche decisamente più interessanti.
Quando un giocatore decide di partecipare a una partita di “Zoom Poker” non deve controllare un certo numero di tavoli, ma solo uno. Al contrario di quello che succede solitamente a chi gioca su più tavoli, nella modalità “Zoom Poker” bisognerà tenere d’occhio solo un tavolo. Si potrà passare a un altro tavolo solo dopo che si sarà foldato la mano in corso.
Grazie a questa nuova modalità di gioco si potrà contare su tutti i vantaggi del gioco “Multitable”, ma senza doversi preoccupare di più tavoli. Infatti, il vero aspetto difficile del giocare su più tavoli è il riuscire a gestirli. Utilizzando “Zoom Poker” non si avrà più questo problema, dato che si passerà a un altro tavolo solo quando si sarà foldato una mano.

Questa è sicuramente una delle innovazioni più interessanti proposte da PokerStars negli ultimi tempi, e sicuramente farà felice molti giocatori. Inoltre, se si considera che Full Tilt Poker, nel passato, poteva contare su un ampio numero di fedeli giocatori proprio perché ai tempi poteva contare sul “Rush Poker” il successo di questa nuova modalità di gioco è assicurata.
Per il momento, anche per i giocatori che hanno un account sul sito principale di PokerStars, è difficile riuscire ad accedere a un tavolo di “Zoom Poker”, vista la grande curiosità per questa forma di gioco, e il numero limitato di tavoli presenti. Non è comunque difficile ipotizzare che nei prossimi mesi saranno tra i tavoli più richiesti in assoluto.