Crazy Pineapple

Le regole del Crazy Pineapple sono molto simili a quelle del Texas Holdem, ma con deu principali differenze.

Differenza #1

Nel texas hold’em regolare, s’inizia con due carte coperte. Nel Crazy Pineapple, s’inizia con tre, in questo modo si creano molte migliori mani, e un numero maggiore di mani che possono funzionare con il flop.

Differenza #2

Dovete buttare una delle vostre carte coperte!

Proprio come nel texas hold’em, si tiene un giro di puntate dopo aver ricevuto le carte coperte, e un altro giro di puntate dopo aver visto il flop. Tuttavia, nel Crazy Pineapple è stato fatto un cambiamento molto importante dopo queste fasi. DOPO che le puntate sono state completate al flop, si deve scartare una delle proprie carte coperte.

Per esempio, se iniziate con una mano composta da [8h][8s][Jh] e al flop vedete le seguenti carte [Th][9h][8d], vi trovate di fronte a una importante decisione. Potete decidere di seguire l’idea di crare una scala colore, ma in questo caso dovete scartare uno dei vostri otto (un piacevole dilemma, ma pur sempre un dilemma). Se per contro parte volete mantenere il vostro tris, è necessario che scartate la carta necessaria per avere la possibilità di creare la scala colore.

Il Crazy Pineapple è davvero uno strano ibrido tra il texas hold’em e l’Omaha. La media delle mani vincenti sono migliori nel Pineapple, se messe a confronto con quelle del texas hold’em, poiché avrete più possibilità di combinazioni al flop. Di tanto in tanto, potrete fare una mano più forte nel Crazy Pineapple di quanto possiate fare nell’Omaha, anche se nell’Omaha avete quattro carte coperte, poiché il Pineapple con condivide con l’Omaha la regola “è necessario utilizzare esattamente due delle vostre carte coperte nella mano finale”.

Per esempio, se la vostra mano nell’Omaha è [Ac][Qd][Jc][Td], e le carte sul tavolo per tutti i giocatori sono [Ah][As][5c][5h][8c], voi NON avete un Full, ma solo un tris di Assi con un [Qd][8c] kicker, poiché si devono giocare almeno due carte dalla vostra mano e non potete utilizzare solo l’asso e i due cinque sul tavolo per ottenere il full. Nel crazy pineapple, avreste tenuto un asso in mano dopo il turno post-flop, la coppia di cinque al turn vi avrebbero fatto avere un full, proprio come se aveste iniziato con [Ac][Jc] o [Ac][Qd] nel texas hold’em.

Troverete che il Crazy Pineapple è un gioco molto divertente, poiché avrete la possibilità di avere un flop più forte e una serie maggiore di decisioni chiave sulle carte che avete in mano dopo il flop.