Viktor Blom “Isildur1”, probabile ambasciatore Unibet

3 marzo 2017 da Antonella Curione

Il professionista svedese Viktor Blom “Isildur1” ha annunciato il suo ritorno sulle scene del circuito internazionale del poker su Twitter, poco tempo fa. Ha partecipato all’evento organizzato da Unibet che si è tenuto dal 22 al 26 Febbraio a Londra, nella location del Grosvenor Victoria Casinò. Il giocatore svedese ha vissuto a Londra per molti anni e ha collaborato con Unibet un paio di anni fa, rappresentando l’operatore di settore come ambasciatore. Lo scenario dei tour poker si prospetta ricco, per gli appassionati professionisti del poker e non. La famosa poker room PokerStars ha ideato il calendario tornei PokerStars Championships e Festivals. PartyPoker ha presentato gli eventi Gran Prix Poker Tour (GPPT) e anche Microgaming ha il proprio Poker Tour. I tornei più conosciuti sono il World Poker Tour (WPT) e le World Series of Poker (WSOP). Unibet è tra gli operatori che hanno deciso di offrire ai grinder e ai giocatori amatoriali le sfide e i tornei adatti alla competizione nel settore. Ha organizzato, nel 2016, un evento in Romania che ha avuto un buon afflusso di partecipanti. I 603 giocatori si sono sfidati ai tavoli, per il primo premio di 100.000 €.

Il torneo Unibet a Londra ha avuto in calendario 11 eventi, tra cui l’evento High Roller £ 2.020. Il giocatore Viktor Blom “Isildur1” ha partecipato a un particolare evento con sfida tra atleti e-Sport e Ambasciatori Unibet, ai tavoli Freeroll £ 10.000. La presenza di Blom a Londra ha fatto ipotizzare un probabile nuovo contratto di sponsorizzazione per il giocatore, da parte di Unibet. C’è stata una collaborazione in passato e il professionista ha già gareggiato per il marchio. David Pomroy responsabile Strategia Marketing Unibet ha confermato le voci di una possibile futura collaborazione: «Stiamo parlando delle possibilità di poter lavorare insieme in futuro, magari con un ruolo di ambasciatore. Penso che sia importante che qualsiasi accordo Viktor richiederà (sia con Unibet sia con altri), dovrebbe permettergli di essere a suo agio e di fare ciò che intende fare».

David Pomroy ha precisato le caratteristiche che un ambasciatore deve avere per poter essere scelto da Unibet: «Siamo stati molto selettivi nella proposte di collaborazione; abbiamo una nostra filosofia per la quale è di primaria importanza rendere il poker accessibile e coinvolgente per i potenziali nuovi giocatori. Un ambasciatore Unibet deve essere qualcuno che crede realmente in ciò che stiamo cercando di fare e ha la nostra stessa visione. Abbiamo avuto la fortuna di trovare tutto ciò negli ambasciatori con cui abbiamo lavorato».

Viktor Blom “Isildur1” ha accumulato vincite per milioni di dollari nella sua carriera. Ha uno stile aggressivo nel poker online e ha una predilezione per la variante No-Limit Texas Hold’em. Ha avuto la notorietà nel 2011, come membro del Team Pro PokerStars. Ha iniziato a giocare a poker a quattordici anni e ha coinvolto anche i suoi amici in tornei dopo scuola. Il giocatore e suo fratello hanno pensato di cimentarsi nel gioco on line, aprendo un account in una poker room. Hanno partecipato a un torneo multi-tavolo e hanno vinto una somma cospicua. Il fratello di Blom ha pensato di passare a un livello superiore, creando un account a nome Blom90 nella poker room PartyPoker. Il professionista svedese ha accettato il rischio e ha partecipato a varie sfide Sit & Go. Ha accumulato vincite per oltre $ 200.000 in pochi mesi. Ha esaurito il suo bankroll successivamente, prendendo parte ad altri tornei con puntate sempre più elevate. A questo punto si è preso una pausa dal poker. La sua carriera è iniziata con Full Tilt Poker, ha avuto visibilità e ha giocato con professionisti conosciuti come Phil Ivey.