Seconda tappa delle Poker Club Live Series

11 giugno 2013 da Anna

Dal 30 maggio al 3 giugno si è giocata la seconda attesissima tappa delle Poker Club Live Series, dopo la prima di Venezia di fine aprile. Questa volta, ad accogliere i giocatori, è stato il Casinò de la Vallé, a Saint Vincent.

Sono tanti gli eventi organizzati da Poker Club in questo contesto, dall’Omaha al Texas Hold’em, eventi turbo e anche satelliti al main event. Per poter partecipare all’evento più importante di tutta la kermesse, poi, si potevano sfruttare varie opportunità messe in palio da Poker Club direttamente sulla piattaforma online, dove diversi satelliti e addirittura un freeroll hanno regalato numerosi posti a vari giocatori. È stato organizzato anche un freeroll che ha messo in palio tre biglietti per la prossima edizione delle Poker Club Live Series, che faranno ritorno a Venezia, al Casinò Cà Noghera.

Come abbiamo detto, la prima tappa delle Poker Club Live Series si è giocata a Venezia, e il quell’occasione si è aggiudicato il main event Andrea Michelotto, battendo 250 partecipanti. Poker Club ha sfruttato questa nuova occasione per presentare il suo nuovo team di pro online. Il capitano è Domenico De Dato che insieme a Valeria Bergomi, Antonio Valenti, Michele Sigoli, Matteo Sbrana, Daniele Bartolucci e Giuliano Bendinelli, forma un team molto forte. Basta pensare che tra i suoi selezionatori c’è il mitico Max Pescatori, che di talento se ne intende!

La prima giornata di gioco, il day 1 A, ha registrato la partecipazione di 124 giocatori, tra cui ha spiccato Valeria Bergomi, pro del team online, mentre un suo collega, Giuliano Bindelli, è stato subito eliminato. Oltre ai pro di Lottomatica, altri giocatori si sono distinti, come Alessandro Minasi e Filippo Bisciglia. Hanno guidato la classifica della prima giornata Diego D’Aquilio, Mauro Occelli e Andrea Farinon, rispettivamente primo, secondo e terzo.

Al day 1 B, il numero degli iscritti è aumentato. Sono stati infatti 144 i giocatori che si sono seduti ai tavoli di questo secondo day 1, facendo salire il totale dei partecipanti a 265, 15 in più della tappa di Venezia. Forse gli organizzatori si aspettavano delle cifre più alte, ma è comunque un ottimo risultato di partecipazione e segna una crescita dell’evento. Inoltre, bisogna ricordare che le Poker Club Live Series sono iniziate quasi in contemporanea con le World Series of Poker, e molti dei più grandi campioni italiani hanno dovuto scegliere dove giocare e hanno scelto Las Vegas. Quindi, tutto sommato, il risultato è più che buono.

Tra i partecipanti al day 1B anche volti noti, come quello del nuotatore Filippo Magnini, che è riuscito anche a qualificarsi per il day 2. I primi classificati del day 1 B sono stati Franco Esposito, Alessandro Miotti e Maurizio Musso, in quest’ordine.

Al day 2, poi, i partecipanti sono stati letteralmente decimanti, passando da 138 a 23. Tra gli eliminati anche Filippo Magnini, che nonostante si sia comportato molto bene in generale, non ha potuto fare nulla alla fine. Anche Valeria Bergomi e Michele Sigoli sono stati eliminati dalla gara. Alla fine, i primi tre della giornata sono stati Emanuele Gardina con 679.500 chip, Franco Esposito con 545.000 chip e Graziella Lerda con 505.000 chip.

Alla fine dal day 3, poi, si è finalmente composto il tavolo finale dell’evento:

1- Emanuele Gardina con 1.630.000 chip
2- Christian Pellacani con 1.153.000 chip
3- Nicole Noroc Georgiana con 1.016.000 chip
4- Arber Petriti con 787.000 chip
5- Franco Esposito con 629.000 chip
6- Quadie Loulidi Lazrak con 560.000 chip
7- Massimiliano Forti con 513.000 chip
8- Juan Graells Riccardo con 327.000 chip

A dispetto delle aspettative, che vedevano Emanuele Gardina ad un passo dal trionfo, è stato Massimiliano Forti a vincere, battendo proprio nel testa a testa Gardina. Terza classificata, un po’ a sorpresa, è Nicole Moroc.

Ecco la classifica finale, completa dei montepremi vinti dai giocatori:

1- Max Forti con 35.000,00 €
2- Emanuele Gardina con 20.000,00 €
3- Nicole Noroc con 13.000,00 €
4- Franco Esposito con 8.000,00 €
5- Christian Pellacani con 6.225,00 €
6- Juan Ricardo Graells con 5.000,00 €
7- Arber Petriti con 4.000,00 €
8- Ouaide Loulaidi con 3.000,00 €