I Paperoni del poker

17 febbraio 2014 da Anna

Giocare a poker ad alti livelli, si sa, porta a guadagnare molti soldi, ma può portare anche a perderne altrettanti! Oltre al gioco cash, che resta comunque il metodo di gioco grazie al quale un ottimo giocatore di poker può fare davvero molti soldi, ci sono comunque dei tornei che garantiscono ai propri vincitori cifre stratosferiche, a volte anche a 6 zeri.

Inutile dire che difficilmente questi tornei vengono vinti da qualche outsider del poker, ma per lo più sono i grandi campioni a incassare questi assegni incredibili. Certo, a volte è capitato che l’ultimo arrivato sia salito nell’olimpo dei campioni, vedi ad esempio Chris Moneymaker e la sua vittoria al Main Event delle World Series of Poker del 2003. Ma queste, seppure bellissime storie, restano eccezioni che confermano la regola: per vincere un torneo con un montepremi stellare bisogna essere dei veri duri del poker, dei veri professionisti.

In questo articolo leggerete le storie di campioni che hanno vinto di recente e che hanno incassato premi decisamente sopra la media.


Phil Ivey, re dell’Aussie Millions

Si dice sempre che è il Main Event l’evento che incorona il campione di un determinato torneo, ma per una volta questa affermazione non sembra essere vera. O meglio, è difficile restare coerenti quando in un altro evento della stessa manifestazione il vincitore incassa qualcosa come 4 milioni di dollari. È esattamente questo che è successo all’Aussie Millions, una kermesse che fa tanto parlare di se, soprattutto per i montepremi incredibili che offrono i suoi eventi.

Il Super High Roller dell’Aussie Millions ha avuto un buy in da 250,000 $, con possibilità addirittura di re buy. Solo per fare un esempio, Daniel Negreanu ha acquistato il diritto a far parte di questo torneo per ben tre volte, spendendo la bellezza di 750,000 $.

Sono stati 31 i giocatori che hanno tentato di accaparrarsi un primo premio da far girare la testa: ben 4 milioni di dollari. Ma alla fine, solo uno di loro ha coronato il proprio sogno e questa persona è stata niente di meno che il Signor Phil Ivey. Per farlo, ha dovuto battere altri Signori del poker, ma quando ti chiami Phil Ivey sai come non farti mettere i piedi in testa.

Ecco la classifica finale del final table del Super High Roller dell’Aussie Millions 2014. Fate attenzione ai premi!

1. Phil Ivey con 4.000.000 $
2. Isaac Haxton con 2.820.000 $
3. Mike McDonald con 1.900.000 $
4. Daniel Negreanu con 1.250.000 $
5. Fabian Quoss con 800.000 $
6. Tom Dwan con 500.000 $


Aussie Millions Challange da 250,000 $

L’Aussie Millions è un torneo che da diversi spunti in materia di montepremi stellari. Oltre al Super High Roller, anche l’Aussie Millions Challange da 250,000 $ ha fatto vincere al primo classificato un premio che si vede di rado, 2 milioni di dollari.
Certo che con un buy in di 250,000 $ ben pochi possono permettersi di provare a cuor leggero e quindi si trovano poi ai tavoli solo gente di altissimo livello. Solo tra i giocatori del tavolo finale c’erano così tanti titoli e così tanti milioni di dollari vinti in carriera da far girare la testa a chiunque.

Questa volta, l’onore è toccato a Yevegeniy Timoshenko, che ha battuto Mike McDonald al testa a testa e si è aggiudicato così il primo premio di 2 milioni di dollari.

Ecco la classifica finale del final table dell’Aussie Millions Challange da 250,000 $:

1. Yevgeniy Timoshenko con 2.000.000 $
2. Mike McDonald con 1.500.000 $
3. Erik Seidel con 1.076.000 $
4. Doug Polk con 860.000 $
5. Patrik Antonius con 700.000 $
6. Daniel Negreanu con 550.000 $
7. David Steicke con 450.000 $
8. Martin Jacobson con 350.000 $


WSOP 2014: 10 milioni al vincitore del Main Event

Restando sempre in tema di montepremi stellari, è di qualche giorno fa una notizia che ha creato stupore anche in un mondo che non si scompone mai come quello del poker: alla prossima edizione delle World Series of Poker, il vincitore del Main Event avrà un premio garantito di 10 milioni di dollari. Siamo abituati a vedere il Campione del Mondo di Poker incassare assegni quasi imbarazzanti, ma la somma di 10 milioni di dollari garantiti non si era ancora raggiunta.
Non ci resta che aspettare e scoprire chi sarà il fortunato, nonché talentuoso, vincitore di questa cifra.