Consigli per giocare al meglio in Multi tabling

21 novembre 2012 da Anna

Forse non ci avete mai pensato o forse siete già super esperti. In ogni caso troverete notizie molto interessanti in questo articolo, per migliorare la vostra performance in questo metodo di gioco. Stiamo parlando del Multi tabling, ovvero il gioco su più tavoli, una vera e propria mania che può portare a vincere discrete somme di denaro, ma anche a perderne altrettante se non prendono le giuste precauzioni.

La pratica del gioco su più tavoli si è potuta sviluppare solo con l’avvento del gioco online. Prima, quando il poker era praticamente solo quello dal vivo, giocato nei casinò e nei tornei, era impossibile giocare su più tavoli nello stesso momento, perché in quel caso si poteva essere presenti solo in un tavolo. Oggi, invece, grazie all’utilizzo di internet e dei sempre più moderni software delle poker room online si possono aprire un numero altissimo di finestre, per giocare su quanti tavoli si desidera. Questa pratica è messa in atto sopratutto da quella categoria di giocatori che fa del poker una sorta di lavoro, di attività che consente di guadagnare denaro. Vedremo di seguito i consigli per chi si affaccia al mondo del Multi tabling per la prima volta ma anche consigli per chi ormai è già un esperto giocatore. Ricordate sempre, che, come ci insegna anche il poker, anche un piccolo dettaglio può fare la differenza perciò è bene non lasciare mai nulla al caso ed essere preparati ad ogni evenienza.

Perché scegliere il Multi tabling

Chi scopre per la prima volta la possibilità di giocare su più tavoli può domandarsi quale possa essere il motivo che spinge i giocatori a giocare su più fronti. La risposta è molto semplice: giocando su più tavoli aumentano le probabilità di avere delle buone carte e di poter giocare una buona mano. Tutto ciò ci porterà a guadagnare di più e più in fretta. I giocatori più attenti, che non giocano a poker solo per divertimento ma perché ne fanno una vera e propria professione, riescono a guadagnare molti più soldi giocando su più tavoli contemporaneamente. Non riuscirebbero mai a guadagnare cifre tali da garantire entrate costanti se giocassero normalmente!

È chiaro però, che come ci sono più probabilità di vincere, aumentano notevolmente anche le probabilità di perdere tutto. Ecco perché la prima regola per giocare in modalità multi tavolo senza avere brutte sorprese è quella di giocare solo se si è giocatori esperti.

Bisogna conoscere benissimo il gioco per poter gestire più tavoli aperti. Inoltre, anche se si conosce bene il gioco, sarebbe ideale cominciare poco per volta. Magari si può iniziare giocando su due tavoli nello stesso momento. In un secondo tempo, quando ci si sentirà ben sicuri del gioco su due tavoli, si potrà aggiungere un terzo tavolo e così via. Ciò che è importante, è non avere mai fretta, dando a se stessi il tempo di abituarsi al gioco su più fronti. Solo così si potranno ottenere dei risultati positivi. Se si cerca di accelerare, giocando su troppi tavoli prima di essere abituati, si correranno grossi rischi e si potrebbero mandare a monte mesi di gioco intelligente in pochi minuti.

Il gioco su più tavoli è un gioco molto veloce, è necessario essere in grado di prendere decisioni fondamentali in una frazione di secondo, per poi potersi dedicare ad un altro tavolo, dove magari stiamo per fare una giocata importante. Può capitare che, allo stesso tempo, si debbano prendere decisioni molto diverse tra loro ma fondamentali per la mano che stiamo giocando. Insomma, con il gioco su più tavoli è molto difficile annoiarsi, bisogna stare sempre in allerta e il gioco è molto veloce. Vi immaginate cosa succederebbe se un giocatore che ha ancora qualche dubbio sulle regole del gioco, giocasse su più tavoli? Un vero disastro…

Consigli per migliorare i risultati di Multi tabling

Per chi già è esperto e gioca su più tavoli, eccovi piccoli consigli, quasi dettagli, che però vi permetteranno di ottenere risultati sempre migliori.

Se giocate su più tavoli dovete permettere al vostro corpo di rispondere al meglio. La mente sarà concentratissima, ma basta un piccolo disagio fisico per perdere concentrazione. Ecco allora che per evitare problemi è meglio giocare con uno schermo grande, che permetta agli occhi di non stancarsi e di vedere bene tutti i tavoli di gioco. Avere anche una sedia comoda, che eviti fastidiosi mal di schiena, è sicuramente d’obbligo.

Dal punto di vista tecnico, i giocatori multi tabling dovrebbero imparare ad utilizzare alcuni software, che consentono di gestire al meglio il gioco su più tavolo, aiutando i giocatori.

Inoltre è di fondamentale importanza avere una connessione ad internet veloce e che garantisca un gioco continuo. Una piccola interruzione può costare molto caro.
Infine bisogna prestare attenzione anche all’aspetto grafico. Usare il mazzo di carte a quattro colori, ad esempio, è l’ideale per non rischiare di confondersi, così come il fatto di cercare di sedersi allo stesso posto in ogni tavolo. La grafica del software di gioco, poi, dovrebbe essere il più semplice possibile, per evitare distrazioni.